Ispirazioni

11 luglio 2012

«Per la loro passionalità io ammiro molto più i tedeschi che i francesi, sempre razionali.
Insomma, siamo molto più ammirati oggi, nell’evo post-moderno, degli infelici autori del secolo XIX che han lasciato incompleti i loro impossibili trattati, che non dei pochi che hanno voluto fare una sintesi.
[…]
Così ogni uomo, fatto come tutti gli altri, nel segreto di una stanza di questo mondo può radunare sul proprio tavolo di lavoro quei frammenti del mondo ai quali liberamente sceglie di appartenere.
[…]
È importante che i trattati restino incompiuti.»

Da Luciano Semerani, L’oscurità e la luce, lectio magistralis tenuta presso il Politecnico di Milano il 13 marzo 2012.

Annunci

Una Risposta to “Ispirazioni”


  1. Sulla prima parte della citazione, non è che mi convinca molto… Insomma: è quello appena concluso, e quello che si sta avviando, ad essere i secoli dell’incompleto, dello spezzettare. Riguardo i tedeschi poi… Vogliamo parlare di del crucco Martin?

    In qualche modo, forse, la seconda parte è molto pertinente alla condizione contemporanea: il fatto stesso che tu, attraverso il tuo blog, hai rimescolato sulla tua “scrivania” di pensiero, o tavolo di lavoro virtuale, ne è la dimostrazione… 🙂
    A presto!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: